Sabato, 28 Gennaio 2017 19:38

Riallineamento Vertebrale e circolazione dell'energia nel corpo umano In evidenza

Scritto da
  • dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)
Arti marziali Arti marziali

Analizzeremo a questo riguardo come nelle Arti Marziali cinesi e nel Qi Gong in particolare la postura e quindi l'allineamento vertebrale, debbano essere perfetti per poter lasciare fluire il qi nel corpo attraverso i meridiani. Nelle Arti Orientali, sia da combattimento (esterne), sia quelle legate alla salute (interne) c'è una meticolosa attenzione plurisecolare, per non dire millenaria, alla posturologia.

Ci addentreremo ora nell'analisi della postura del Qi Gong, l'arte interna dedita alla salute e benessere del corpo e della mente, cardine della Medicina Tradizionale Cinese. Una postura (collocazione percepita del corpo nella dimensione spazio-temporale dell'ambiente) corretta, è l'elemento più importante, perché da essa dipendono la stabilità , l'agilità , la duttilità , la potenza, il flusso del qi e il rilassamento psico-fisico senza cui le qualità  precedenti non si realizzano.

Perché tutta questa attenzione alla postura?

Nell'elaborato processo di apprendimento delle arti marziali, fatto di ripetizioni infinite della stessa tecnica si ha come obbiettivo il cambiamento arricchente degli schemi motori coi loro automatismi.

L'addestramento dunque modifica le comunicazioni tra il sistema nervoso e l'apparato muscolo-scheletrico, creando una nuova serie di modelli, senza ovviamente bisogno di interventi cognitivi.

La propriocezione (percezione del posizionamento artromuscolare nella postura corporea) va dunque incontro a una fase di adattamento che porterà a un progresso del controllo centrale sulla coordinazione e sull'allineamento, nonché a un palese miglioramento dell'integrazione di informazioni provenienti dalla periferia corporea attraverso i vari tipi di recettori che trasducono la sensibilità  tattile, propriocettiva, pressoria e termodolorifica.

Nel corpo umano, sia la stabilità  sia la gestione delle forze, compresa la loro emissione, dipendono dal corretto allineamento di tutte le strutture anatomiche.

L'allineamento corretto dei segmenti osteo-articolari deriva dall'angolazione stabile, per quanto dinamica, che assumono le articolazioni, zone di congiunzione del corpo attraverso le quali si sviluppa una catena cinetica funzionale: caviglia, ginocchio, anca, spina dorsale, spalle, gomiti e polsi.

alt

Questa cinesi permette la trasmissione di una forza dalla terra attraverso i piedi, le gambe, ecc., fino a manifestarsi nelle mani.

In questo contesto così come nella vita anche il rachide necessita di un allineamento corretto prevedendo un lieve raddrizzamento che consentirà  al qi di scorrere lungo tutta la colonna fino al suo apice nella testa.

Se la persona ha però difficoltà  a mettersi nella corretta postura, per:

  • mal di schiena;
  • eccessiva contrattura dei muscoli della schiena a causa dello stress;
  • una scorretta postura a causa di un lavoro sedentario;
  • un affaticamento delle gambe, dei polpacci a causa di un lavoro costantemente svolto in piedi;
  • varie ed eventuali;

non potrà  giovarsi di tecniche del benessere come quella del Qi Gong, che si basa espressamente sulla corretta postura, perché non potrà  né sostenere la posizione né farla correttamente.

Quando le contratture muscolari della schiena, gambe e polpacci sono cristallizzate a causa delle attività  che svolgiamo per anni, non è sufficiente l'intervento di un Operatore per lavorare semplicemente sulla muscolatura per scioglierne le contratture. Perché è la postura che va corretta e quindi la colonna che va riportata in linea.

Diventa necessario un lavoro di riassetto della colonna, delle spalle, delle anche che ad oggi diventa fattibile con una Tecnica che si chiama Riallineamento Vertebrale di cui Fabio Maiocchi è tra i maggiori esperti a livello nazionale.

Qui con un trattamento energetico che si basa su tecniche di fisica quantistica, si riesce a riallineare la colonna vertebrale nell'unica seduta che è prevista.

Il Riallineamento Vertebrale si fa una sola volta nella vita e i giovamenti iniziano da subito riallineando la colonna e riportandola ad una postura naturale.

alt

Ovviamente il riassestamento muscolare e altri micro aggiustamenti si realizzano nell'arco delle settimane o mesi successivi e maturano completamente in 2 anni.

In questo modo è possibile nel giro di pochi giorni di recuperare una postura sana e naturale e svolgere esercizi ed attività  estremamente salutari per il nostro benessere che altrimenti ci potrebbero essere preclusi.

Si consiglia inoltre di integrare l'utilizzo di trattamenti o autotrattamenti energetici per riassorbile più velocemente le modificazioni muscolari conseguenti al riallineamento della colonna.

Roberto Fabbroni

Per maggiori informazioni:

www.istitutobioenergia.it

www.istitutobioenergia.it/event/riallineamento-vertebrale-conferenza-presentazione/

http://istitutobioenergia.it/formazione/

http://www.istitutobioenergia.it/bioenergia-1/

Letto 2281 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Agosto 2017 19:29

Login

Sei un operatore del settore e non hai ancora un account?
Registrati!