Dorn Breuss: un nuovo benessere per la schiena. In evidenza

Scritto da
  • dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il metodo Dorn è un sistema non invasivo per il benessere e il riallineamento posturale della colonna vertebrale e delle principali articolazioni. Prende il nome dal suo ideatore Dieter Dorn, il quale cominciò a svilupparlo negli anni Settanta in Germania. Si avvale di tecniche gentili e di esercizi di auto aiuto che hanno lo scopo di correggere i disallineamenti posturali e articolari. E’ una disciplina bionaturale basata su principi biomeccanici di fisiologia del movimento. A questo si aggiungono le stimolazioni digitopressorie di alcuni punti energetici lungo i meridiani della medicina tradizionale cinese.
Il metodo è di aiuto in caso di tensioni muscolari, lombalgia, sciatica, cervicalgia, atteggiamento scoliotico, dolori articolari ed ha anche una funzione preventiva e di wellness. Il Massaggio Breuss è una tecnica molto rilassante, dedicata interamente alla colonna vertebrale e pertanto complementare al metodo Dorn. Prende il nome dal suo creatore Rudolf Breuss, naturopata austriaco. Vista la specializzazione dei movimenti rivolti solo alla zona spinale, è il complemento ideale di una seduta di metodo Dorn. Pertanto nei seminari formativi per operatori viene insegnata anche questa tecnica. Chiunque lo abbia ricevuto si convince dell’unicità di questo massaggio, soprattutto dal punto di vista del rilassamento. Nell’arco di soli 20-30 minuti il ricevente cade in uno stato di profondo torpore e in alcuni casi si addormenta proprio, risvegliandosi molto rilassato e calmo, il che è un risultato importante nel caso di tensioni psicosomatiche. Il sito di riferimento è http://www.dornbreuss.it/

Ultimi da Francesco Gualerzi

Login

Sei un operatore del settore e non hai ancora un account?
Registrati!