Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/guidaolistica/public_html/components/com_k2/models/item.php on line 763

Il rischio dentro le nostre case In evidenza

Scritto da
  • dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

microondeLa società moderna ci costringe ad andare sempre di fretta e ci lascia poco tempo per preparare pasti nutrienti per le nostre famiglie. A causa del loro tempo di cottura super veloce, i microonde hanno preso d'assalto il mondo.

I forni a microonde possono essere a buon mercato o molto costosi, ma, se si utilizza questo apparecchio per preparare o per scaldare i pasti, la vostra salute ne pagherà il prezzo più grande di tutti.

Il processo che avviene nel microonde provoca il cambiamento della struttura chimica degli alimenti. Questo fa sì che gli alimenti perdano quasi il 100% del loro valore nutrizionale e ne alterino completamente il gusto.

Anche utilizzare un forno a microonde per scaldare latte artificiale o materno non è opportuno poichè distrugge la quasi totalità delle naturali sostanze nutritive. Il microonde distrugge gli anticorpi e batteri-enzimi che si presentano naturalmente nel latte.

I nutrienti e le vitamine negli alimenti sono gravemente alterati o addirittura distrutti completamente con l'utilizzo del microonde, rendendo gli alimenti privi di qualsiasi valore nutritivo. Gli alimenti preparati in forno a microonde potrebbero causare tumori allo stomaco e all'intestino.

Nelle persone che abitualmente usano il forno a microonde è stato riscontrato un notevole aumento di cellule cancerogene.

Anche lo scongelamento degli alimenti in un forno a microonde è pericoloso, in quanto porta alla formazione di sostanze cancerogene negli alimenti.

La chimica dei prodotti in plastica, polistirolo e anche dei contenitori di carta per alimenti sono noti per la loro tossicità sugli alimentari quando sono nel microonde. Il BPA è uno dei principali responsabili degli squilibri ormonali e provoca varie forme di cancro.

Altri effetti collaterali del consumo di cibi preparati con il forno a microonde includono perdita di memoria, instabilità emotiva, indebolimento del sistema immunitario, alterazione della produzione degli ormoni femminili e maschili e la diminuzione dei livelli di intelligenza.

Un recente studio ha inoltre dimostrato che le radiazioni del microonde colpiscono il cuore, provocando sintomi come dolori al petto e ritmi irregolari del battito cardiaco.

Studi effettuati su persone che utilizzavano regolarmente il forno a microonde, inoltre, hanno riscontrato una serie di sintomi quali gonfiore dei linfonodi, mal di testa, vertigini, nausea, problemi di visione, minzione frequente, sudorazione notturna, insonnia, perdita dell'appetito e disturbi del sonno. Sono stati segnalati anche alti livelli di colesterolo, diminuzione dei livelli di emoglobina e in entrambi i livelli di globuli rossi e globuli bianchi.

 

Fonte: NaturalNews

Immagine: Luca Mosconi


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/guidaolistica/public_html/templates/purity_iii/html/com_k2/templates/default/item.php on line 248
Letto 1943 volte

Login

Sei un operatore del settore e non hai ancora un account?
Registrati!