La T.I.P.E.S. Terapia Integrata Psico-Energo-Somatica In evidenza

Scritto da
  • dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)
T.I.P.E.S. La Terapia Integrata Psico-Energo-Somatica La T.I.P.E.S., Terapia Integrata Psico-Energo-Somatica, è una metodologia che agisce sull’individuo in modo tale da permettergli di riattivare tutte le sue funzioni.
    Essa agisce sui tre livelli della Trinità Olistica, Psiche, Energia Vitale e Soma, utilizzando diverse tecniche, ma partendo dalla stesso punto di origine, ovvero la comprensione del messaggio che il disagio o la sofferenza portano al soggetto attraverso l’aumento del proprio livello di Consapevolezza.   Per la risoluzione dei puri conflitti psichici residenti a livello sub-conscio, utilizza la Programmazione Neurolinguistica, l’Ipnosi e la Meditazione.   Per la risoluzione delle problematiche energetiche e somatiche utilizza le tecniche T.E.B.E. T.R.E.VI. e L.E.E.  a seconda della necessità, del livello energetico del soggetto, della profondità e gravità del problema.   La T.E.B.E., Tecnica di Elaborazione Bioenergetica Emozionale, serve per la rimozione immediata di blocchi fisici ed emozionali, attraverso toccamenti, pressioni, sfregamenti in determinati punti legati ai centri energetici ed ai meridiani, mentre la mente è impegnata e sovraccaricata da input di natura visiva, auditiva e cenestesica.   La T.R.E.VI., Tecnica di Riequilibrio Energetico VIbrazionale, viene utilizzata facendo entrare in risonanza l’energia delle mani dell'operatore con la frequenza vibratoria più elevata della persona trattata, per poi fare entrare in risonanza tutte le altre energie a frequenza più bassa, affinché tutte si allineino come sottomultipli. Quando ciò avviene, il corpo fisico comincia a mostrare alcuni segni legati al libero scorrimento energetico: vibrazione del corpo, muscoli che scattano o saltano, borborigmi (rumori gastro-enterici), sensazione di caldo o di freddo ecc.. Una volta avvenuto il riequilibrio, l’energia si ridistribuisce andando a colmare i vuoti ed a svuotare le congestioni, regolarizzando il suo flusso nel giro di poco tempo.    Il L.E.E., Lavaggio Energetico Emozionale, è una speciale metodologia ideata dal Dott. Nader Butto. Lo scopo di questa tecnica è quello di aiutare la persona trattata a liberarsi dei blocchi energetici direttamente alla radice, quindi non si limita a liberare i chakra e i meridiani bloccati, ma agisce anche in modo di sbloccare il contenuto emozionale che ha provocato il blocco energetico. Nel fare ciò avviene un rinnovamento del flusso energetico tra i due poli dell’individuo, rinnovando in tale modo lo stato di vitalità lungo tutto il corpo  e in tutti gli organi.

Login

Sei un operatore del settore e non hai ancora un account?
Registrati!