Mercoledì, 01 Giugno 2016 09:57

L’Emicrania trattata con la “Pranoterapia Vibrazionale ®”

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Emicrania Emicrania

Il termine emi-crania deriva dal greco ἡμι-κρανία , "dolore su un lato della testa",da ἡμι- "metà" e κρανίον (Kranion), "teschio".

Dunque, sappiamo che colpisce metà della testa.

Occorre ricercare in primis, una causa locale: ad esempio una infezione dell’orecchio, dei seni facciali o dei denti, oppure ricercare una causa psicosomatica.

Essa è una patologia neurologica cronica caratterizzata da cefalee ricorrenti, da moderate a gravi, spesso in associazione con una serie di sintomi del sistema nervoso autonomo.

 

La sintomatologia include:

  • ·          nausea,
  • ·          vomito,
  • ·          fotofobia (aumento della sensibilità alla luce),
  • ·          fonofobia (aumento della sensibilità al suono) (Wikipedia)

Vi sono inoltre, predisposizioni di familiarità, infatti spesso due terzi delle persone sofferenti di tale patologia appartengono allo stesso nucleo familiare.

Per quanto attiene la Pubertà, le fluttuazione dei ormonali possono svolgere un ruolo e infatti l'emicrania colpisce leggermente più ragazzi che le ragazze prima della pubertà.

Tale tendenza si capovolge negli adulti; infatti le donne sofferenti di emicrania sono più comuni, rispetto agli uomini.

 

Vi sono diverse  cause che per l’ emicrania:

  • alimentare (celiachia, Crohn, intolleranze alimentari, etc)
  • fattori ormonali (coincide con l’ovulazione e/o con le mestruazioni)
  • stress
  • sinusite
  • tensione cervicale
  • malocclusione dei denti
  • bruxismo
  • cocaina
  • post-traumatica (colpo di frusta)
  • psicosomatica

 

Trattamento Allopatico

Il trattamento iniziale raccomandato dal neurologo (specialista allopatico di competenza), avviene tramite l'assunzione di analgesici (come l’ibuprofene paracetamolo) per il mal di testa  e Fans.

Trattamenti Olistici

 

Vi sono vari rimedi naturali per combattere in maniera forse meno incisiva, ma sicuramente meno devastante dell’utilizzo di farmaci tale patologia, tra questi rimedi, ricordo l’uso di:

Agopuntura,  Fiori di Bach,  Shiatsu,  Tecnica Cranio-Sacrale, Massaggio facciale di Digitopressione…

Trattamento Pranoterapeutico-Vibrazionale

Possiamo agire per agevolare processi di guarigione in sinergia  con le cure allopatiche,  anche tramite  la Pranoterapia Vibrazionale®, mediante il trattamento di precisi punti dei Meridiani della Medicina Tradizionale Cinese.

Posso dire che, grazie alla mia esperienza di operatore olistico, di Pranoterapeuta, grazie alla Pranoterapia Vibrazionale®, avendo avuto modo di trattare delle persone, sofferenti il disagio di diversi tipologie di Emicrania, ho potuto verificare, in seguito a 10-15 trattamenti, che vi sono stati dei sensibili miglioramenti.

Spesso, nel mio ruolo di operatore olistico, oltre a trattare con la Pranoterapia Vibrazionale, trovo necessario consigliare dei cambiamenti negli stili di vita e/o nelle abitudini alimentari delle persone interessate da tale patologia.

Dr Guido Parente

Pranoterapeuta Vibrazionale

http://www.guidoparente.com

©2013 Guido Parente. All rights reserved

Letto 2606 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Agosto 2017 19:25

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Login

Sei un operatore del settore e non hai ancora un account?
Registrati!